Essendo l’ascolto il cuore della relazione fra coach e coachee, è nato a novembre Tavolini d’ascolto per Narratori in transito, una serie estemporanea di occasioni di incontro con i mondi della letteratura, del teatro, della musica e dalla fotografia.

L’idea è ritrovarsi per un’ora e mezza dedicandoci insieme al fare domande, e all’esercizio di accoglienza dell’esperienza dell’ospite, per amplificare la nostra capacità di relazione con noi stessi e noi stesse e con il mondo.

In occasione della presenza romana di Ernesto Orrico per la messa in scena dello spettacolo “Va pensiero” – Teatro delle Albe, al Teatro Argentina dal 13 al 18 novembre, si è aperto il ciclo randomico di momenti di ascolto, nato dal desiderio di offrire a Roma, alla Garbatella, un’occasione per intercettare storie, esperienze e vissuti che nascono altrove e passano per Roma, attraversandola con le emozioni e le inclinazioni di realtà per tratti vicinissime, per altri in forte suggestione per forme e differenze.

Abbiamo ascoltato la storia di Ernesto Orrico, fra performance musicali, presenza mimica in scrittura corporea, e tracce in versi, all’uscita della sua raccolta “Talknoise” per le “Edizioni Underground?” di Milano.

Ascolta la registrazione dell’incontro

Schermata 2018-11-20 alle 21.18.32.png

 

Guarda alcuni spezzoni video dell’incontro

Tavolini d’ascolto per narratori in transito – A cura di Nerina Garofalo – Ernesto Orrico presenta “Talknoise” nella cornice di ospitalità dell’Enoteca romana “Il Melograno”. Ci scusiamo per la qualità della ripresa, ma sarebbe stato un peccato non salvare alcune tracce dell’incontro per questo 🙂